Menu

Le chiavi dinamometriche ITH lavorano con il metodo della coppia torcente o coppia-torcente/angolo di rotazione. Sono disponibili in 4 tipologie: DRS, DKS, CX.e D-Flex.
Possono essere equipaggiate con una vasta gamma di inserti standard e/o personalizzati. Le chiavi dinamometriche ITH offrono ai clienti soluzioni flessibili per differenti applicazioni. Sono leggere, compatte,  azionate con unica tubazione (DRS, DKS) e permettono l’impiego in ambiti difficilmente accessibili. Le versioni CX e D-Flex, azionate da doppia tubazione, grazie alla loro velocità, flessibilità e dimensione, sono particolarmente indicate per operazioni su collegamenti bullonati che richiedono tempi di intervento ridotti e con molteplici dimensioni.

  • DRS, per dadi universali con classi di forza da 600 Nm a 80.000 Nm e per l’utilizzo in spazi radialmente limitati. Ideale per l’impiego su una vasta gamma di differenti condizioni di reazione.
  • DKS, per serrare o allentare connessioni bullonate industriali fino a 130.000Nm e per l’utilizzo in spazi radialmente limitati con condizioni di reazione costanti e ripetitive come per es. flange, cuscinetti a rulli di grandi dimensioni.
  • CX, ad elevata velocità operativa, compatta,per dadi universali con classi di forza fino a 40.000Nm e per l’utilizzo in spazi radialmente limitati e viti difficili da allentare, in particolare per applicazioni sopraelevate con diverse condizioni di reazione.
  • CX- ALPHA, come la precedente ma anche con il controllo dell’angolo di rotazione che permette di ottenere un risultato finale molto più preciso perché indipendente dall’influenza degli attriti.
  • D-FLEX, ad elevata velocità operativa, compatta, per dadi universali con classi di forza fino a 40.000Nm, con cassette intercambiabili a raggio di testa ridotto e un semplice meccanismo manuale di cambio rapido tra il cilindro e la cassetta, senza necessità di ulteriori attrezzi.
  • D-FLEX ALPHA, come la precedente ma anche con il controllo dell’angolo di rotazione che permette di ottenere un risultato finale molto più preciso perché indipendente dall’influenza degli attriti.